Modernità

La nuova epica dei sentimenti striscia

schiacciata sotto una pellicola di

ferocia postmoderna.

Il sentimentalismo che impregna i social invece

traveste un siderale distacco emotivo.

Abbiamo le dita impigliate in una rete da pesca.

Alcune parole le abbiamo bandite.

Il linguaggio ora come ora va bene per le idee,

per le storie.

Per i sentimenti ci restano la materia, il colore.

E.B.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...