Lontano

Va assottigliandosi l’immunità riservata alla giovinezza ma non all’infanzia in occidente. Lo schermo è già pieno di crepature, facile avvertire la sensazione di un pericolo incombente, e non chiaro. 

Ciò che doveva essere distante, e per altri, ora è qui, intorno alle spalle, una vecchia coperta piena di rattoppi,  e soffoca.

E’ possibile che lo scorrimento grigio sia tutto.

E’ possibile che non sentiremo mai la terra nelle dita, che il vento non ci tocchi mai, che spazzi via soltanto il fumo, lontano.

E.B.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...