Vigilia di Natale

La vigilia di Natale siamo tutti morti, è il giorno dei morti, dentro il Santuario dei Vergini a M*** me lo indica quel coccodrillo appeso lassù – l’ho fotografato, lo vedo ancora il suo ghigno di denti aguzzi, in alto ma non poi così tanto come mi sembrava secoli fa.

È il giorno dei morti perché siamo tutti morti e prima della vita non siamo niente, neanche morti e ci piace pensare che ci ritroveremo dopo la vita quando saremo davvero morti nel paradiso dei morti a darci delle gran pacche sulle spalle e con timidi sorrisi ripetere la formula “siamo tutti morti, sono tutti morti”, lo dicono in giro, siamo eccellenti squisiti cadaveri fatti solo di materia, polvere, carbonio, quella magica sfilacciata combinazione con intorno il nulla.

La molecola è solo C poi un puntino sopra, uno sotto e due di fianco che insieme vogliono sedare la propria instabilità elettronica cercando l’idrogeno, Ch4 la sigla che definisce la materia organica, gas esilarante, forse la vera sede dell’anima.

Ho seguito la strada che conosco a memoria, so a memoria i dettagli tra le croci segnate addosso con un gesto delicato della mano destra, come fossero schiaffi, e la voce del giornalista alla radio con accento francese, e prima di entrare nella città dei morti supero le rovine romane e le gallerie e gli incroci, mentre sfioro appena il volante in un gioco al massacro, ripetendo le parole del poeta “sono morti una miriade e del meglio fra loro, per una vecchia cagna senza denti”.

Nella foto il mondo con una lettera spuntata nel paradiso dei morti nel marzo 1943.

W.P.

W.P.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...