Il dubbio

Sto forse diventando vendicativa ed egoista poco a poco. Mentre tutto questo succede mi chiedo spesso se sia indicatore di regressione sulla mia personale linea del movimento, poiché sicuramente di avanzamento non si tratta, o se invece non abbia nulla a che fare con il segmento. Più l’istinto si approfondisce più mi riscopro ad essere capace di sensazioni ed emozioni viscerali quasi incontrollate che avevo sempre messo da parte in una costante ed errata ricerca della perfezione. Mi accorgo ora, forse tardi, chi lo può dire, che non esiste alcuna perfezione ad eccezione delle nature e dei loro meccanismi. Il resto è un’invenzione umana. Ecco quindi che le bestie che teniamo nascoste giù in fondo allo stomaco si risvegliano quando abbassiamo la guardia razionale che portiamo come un velo sulle nostre interiora, che solo in rari casi l’uomo non ama portare, dato il suo istinto di protezione. Ecco quindi che dopo molto tempo, anni e decenni, vorrei tornare indietro per non risparmiare nulla a nessuno, tanto meno a me stessa. Per farmi schifo, per farmi miseria, per vomitare ubriaca tutte le sere di vite e di alcol, ma soprattutto per dimostrare che gli esseri umani sono tutti uguali e che prima o poi ognuno cede al proprio animale, l’importante è non vergognarsene mai.

E di chi non cede c’è solo che da dubitare. 

I.M.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...