Capsule

Capsula E

Ho dormito con le tue erezioni sul cuore

Come un rosario proto-eiaculatorio

La litania di Santa Prostata

Ma è l’ultima volta che parlo con un video spento

E’ come masturbarsi al cinema

Leggendo solo i sottotitoli

Capsula H

Abito la trasparenza dal millenovecento

quando ho cominciato a capire

i contorni difficili delle mie basi Carbonio.

Così ho imparato a bastarmi

Come un Vangelo Apocrifo basta a se stesso

Insegno la morte, i suoi confini

Nel delirio dei pascoli ti amo

Capsula Q

Immagino che mi immagini

Al binario dell’ombra

Nella spirale del mai detto

Del mai avuto.

Scivolano le parallele

Per noi trottole sufi

Orbite di un quark

Gospel psichedelici

tutto di

S.O.

(compresa l’immagine)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...