Taccuino all’Idrogeno – Settembre/Ottobre 2012 – Numero 17

E siamo arrivati al numero 17. E cosa volete sapere del numero 17? Dunque, il numero 17:

È il settimo numero primo, dopo il 13 e prima del 19. E fin qui va tutto bene.

È il terzo numero primo di Fermat, quindi il poligono regolare con 17 lati è costruibile con riga e compasso. Sapevatelo. PS: il compasso. Ma quanto bello era il compasso?

È un primo permutabile con 71. Il primo non è un piatto. Le permute sono fatti molto interessanti.

È la somma di due quadrati, 17 = 12 + 42. E spessissimo le cose non quadrano.

Nel sistema binario e esadecimale, è un numero palindromo. Se non sapete cosa sono i palindromi allora non potrete mai essere dei Goonies.

È il numero atomico del Cloro (Cl). Che però i capelli e i peli non li scioglie, inutile che vi lamentiate quando andate in piscina.

Numero del Figlio dell’Uomo, secondo Abellio. Abellio?

Rappresenta l’azione della evoluzione sul cosmo e la sua tendenza alla liberazione karmico, 1 + 7 = 8, secondo R. Allendy. Anche John Lennon cantava una canzone sul Karma.

Simbolo di un uomo che partecipa a entrambi i mondi, celesti e terrestri, secondo Prevorst. Henry Blanquart va nello stesso modo dicendo che esso “rappresenta la congiunzione tra il mondo materiale e mondo spirituale”. Ma non era Gesù Cristo, n.d.r.

A proposito di questo numero, Saint Augustin dichiara: “Nel numero diciassette come in suoi multipli troviamo un mirabile sacramento”. Ma attenzione alla “crisi Cartaginese”.

Diciassette ripristina l’armonia dopo le lotte dell’esistenza. È l’immagine dell’iniziato che è riuscito al suo matrimonio interiore. Quindi dall’uno al sedici vuol dire lotte dell’esistenza. Ok, ok, ok.

Secondo Guy Tarade, è il numero dello Spirito Santo. Era amico di Abellio?

Ma soprattutto:

Nella Smorfia il numero 17, se non rispettato, porta disgrazia. E questo è rilevante.

Leggete dunque il numero 17, prima che sia troppo tardi (tiè). Anche perché ci sono due personaggi nuovi, tipo Abellio e Guy Tarade, che hanno preso parte alla serata. Vi consigliamo di non perderveli, potrebbe essere un grosso errore. Diciassetteeeeeeeeeee… diciassetteeeeeeeeeee…

PDF: Taccuino all’Idrogeno – Numero 17

ISSUU: Taccuino all’Idrogeno – Numero 17

Buhahahahaha.

Ehm.

Buone letture!

PS: e diamo il nostro benvenuto a T.V. (che prossimamente seguirà per il Taccuino la rubrica di recensioni retro-attive, eeeeehggggià) e M.M., il tutto ovviamente mentre studiate tutte le proprietà del numero 17, accuratamente ri-copiate da Wikipedia, ma solo per far prima, perché noi le si sapeva, tsè.

Taccuino all’Idrogeno

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...