Venetian Industries Festival 2011 – Taccuino c’è.

 

Beh, l’estate è estate, sì sa, però noi instancabili lavoratori…

Beh no, non è vero.

Qui langue tutto.

Si son sciolti anche i pensieri.

Però…

Però proviamo come sempre a buttarci. Ecco perché, come già segnalato da altre autorevoli riviste autoprodotte (vedi GenerAzione e Follelfo) ci saremo pure noi, in terra natia, al VIF, il Venetian Industries Festival che si terrà il 10 e 11 settembre a Mestre (VE) al Parco San Giuliano. Quello dove tutto vola sempre via. Quello con sopra la nuvoletta fantozziana. Sì, ecco, quello.

Però stavolta promette bene…

Suddetto Festival non sarà altro che un luogo di concerti, performances, discussioni e arte varia proposte sotto forma di una bagarre di produzioni culturali di vario genere. Che non è arte per l’arte, ma è arte per sopravvivere ed esprimersi.

Però a questo Festival in pratica noi non ci saremo (no, non siamo pazzi, prima una cosa e poi l’altra, mò vi spieghiamo), almeno non fisicamente. Saremo invece presenti, grazie all’operosa operatività operante dello staff di Rivista Inutile e del loro banchetto con qualche copia delle nostre ultime uscite, udite udite, AGGGRATIS. Che si scrive in grande perché c’è la riforma ed è meglio goderne finchè si può.

Ah, e anche il Festival è AGGGRATIS. Ce n’eravamo scordati! E come si fa a scordarsene? Appena detto.

Venite quindi a trovarci e a trovare tutte le bellerrime riviste autoprodotte domenica pomeriggio, che poi va avanti fino a notte fonda. E se vi scappa di passare anche il giorno prima, buttate un orecchio (o anche due) a quelli di Inutile che dalle 17.00 in poi discuteranno con i ganzi di Follelfo e Giacomo Vella (gestore della libreria/fumetteria Wonderland di Mestre) circa le Autoproduzioni Letterarie e il loro mercato. Non roba da poco.

Cioè, è tutto vero, eh!

A voi il programma…e in alto i calici per le belle iniziative (e un grazie particolare a quelli di Inutile che ci permetteranno di partecipare in spirito cartaceo)!

Annunci

2 comments

  1. E che sia doppio malto, noi te lo si raccomanda!
    Peccato. Però pensaci intensamente, porterà magari fortuna!!!

    ps: e grazie per l’augurio…

    ps2: ma non era meglio una tequila bum bum (o boom boom)? Vabbè…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...